NEWS DAL MONDO
MERCOLEDÌ 00 0000 00:00 « Indietro
SPECIALE STALKING: IL PARERE DELLAVVOCATO

Lo stalking è un reato riconosciuto in Italia dal 2009. Si tratta di atti persecutori prolungati e ripetuti nel tempo, tanto che lo stalker può arrivare a vessare la sua "preda" anche per anni. I metodi che utilizza sono sempre gli stessi: invio assillante di sms, mail , telefonate anche in orari impensati, pedinamenti ed appostamenti vari. Tutto può avere inizio con qualche gentilezza di troppo ma è facile individuare lo stalker per la tendenza a non saper accettare i rifiuti e per la sua paura dell'abbandono. In genere la vittima di stalking tende a minimizzare i comportamenti ossessivi all'inizio ma quando subentra la paura è necessario rivolgersi alle Forze dell'Ordine. Con l'avvocato Elisabetta Pratesi, penalista del Foro di Pordenone, abbiamo affrontato l'argomento in ogni suo aspetto cercando di capire chi è lo stalker, cosa rischia in caso di condanna e quali comportamenti adottare se si pensa di essere vittime di stalking. SEGUICI SU YOUTUBE http://youtu.be/piiP8g3Vmbk


infotel: 080.5237410