NEWS DAL MONDO
VENERDÌ 05 AGOSTO 2022 12:10 « Indietro
ANDRIA (BT) – CONTROLLI DEI CARABINIERI E DELLA POLIZIA LOCALE PER IL RISPETTO DELLE NORME DEL CDS. ELEVATE VENTI CONTRAVVENZIONI.

Sono iniziati ieri sera i controlli congiunti dei Carabinieri e della Polizia Locale di Andria, tesi a limitare le violazioni alla circolazione stradale poste in essere dai conduttori di velocipedi, monopattini elettrici e motoveicoli. Durante l’estate –infatti- molti cittadini si riversano nella villa comunale e nel centro città per la passeggiata serale; al pari, è incrementata la presenza di persone che viaggiano a bordo di velocipedi elettrici (biciclette e monopattini), alcuni delle quali non osservano la più basilari norme del codice della strada, delle ordinanze comunali e del normale buon senso, spesso sfrecciando a grande velocità. Per queste ragioni i Carabinieri della Compagnia di Andria con l’ausilio della Polizia locale del Comune di Andria hanno posto in essere un sistema di controllo delle aree pedonali più affollate che prevede un presidio statico, realizzato dalle due forze dell’ordine, con compiti di deterrenza, e l’impiego di agenti in motocicletta, più agili nel traffico in caso di fuga, con funzioni repressive. Le aree sottoposte ai citati controlli -individuate nel corso di una riunione tenuta nei giorni scorsi- sono la Villa comunale, il Monumento ai Caduti, viale Crispi, viale Regina Margherita, C.so Cavour e Piazza Vittorio Emanuele II (più nota come piazza Catuma). Oltre venti le contravvenzioni elevate ieri sera. Il servizio della Polizia Locale e della Compagnia Carabinieri di Andria –che verrà svolto con cadenza settimanale, durante tutto il periodo estivo- ha riscosso il plauso dei cittadini che hanno piacere di fruire degli spazi all’aperto senza pericoli, in particolare per le persone anziane e i bambini.

 


infotel: 080.5237410