NEWS DAL MONDO
SABATO 24 APRILE 2021 09:58 « Indietro
IL MINISTRO DELLA SALUTE FIRMA LA NUOVA ORDINANZA: LA PUGLIA DAL 26 APRILE IN ZONA ARANCIONE

Dopo oltre cinque settimane in zona rossa, da lunedì 26 aprile, la Puglia apre le porte alla zona arancione.

Finalmente porte aperte anche per alcune attività commerciali ormai esasperate e in piena crisi economica come ad esempio: parrucchieri, centri estetici potranno riaprire al pubblico, certo sempre in modalità anti contagio.

 

LE REGOLE DELLA ZONA ARANCIONE:

 

- Ristoranti, gelaterie e pasticcerie sono chiusi al pubblico ma è consentito servizio a domicilio e asporto fino alle 22.

 

- I bar sono chiusi al pubblico ma è consentito servizio a domicilio e asporto fino alle 18.

 

- Il coprifuoco resta dalle 22 alle 5 del mattino successivo.

 

- Gli spostamenti sono consentiti per motivi di necessità e anche per chi è in possesso del "certificato verde" (avvenuta vaccinazione o guarigione con validità 6 mesi, test molecolare o antigenico negativo con validità 48 ore).

 

- Visite ad amici e parenti consentiti all'interno del proprio comune, una volta al giorno nel limite di 4 persone.

 

- Le seconde case si possono raggiungere da soli oppure assieme alle persone che normalmente convivono con noi. La seconda casa deve essere vuota e non può, quindi, ospitare amici e parenti non conviventi. Inoltre, bisogna dimostrare di essere proprietari dell'immobile o di averlo affittato prima di metà gennaio 2021.

 

- Consentite attività sportive come passeggiate, jogging (si può spostare liberamente nel territorio comunale), tennis, padel, golf.

Si può andare fuori comune per praticare uno sport per il quale nel proprio non ci sono strutture adeguate.


infotel: 080.5237410