NEWS DAL MONDO
LUNEDÌ 20 OTTOBRE 2014 11:40 « Indietro
“RITORNO A CASA”: IL MONUMENTO DEL MAESTRO FAETANO DINO SCARINZI INAUGURATO A FAETO

Nella mattinata di sabato 18 ottobre è stata inaugurata, nel piazzale antistante la stazione ferroviaria di Foggia, la statua di strada “Ritorno a casa” realizzata da Dino Scarinzi, di Faeto (FG), ovvero il maestro Leonardo. La statua commissionata dal Rotary Club di Foggia per celebrare il sessantesimo anno della fondazione, è stata plasmata interamente in resina, un materiale molto resistente e rappresenta un viaggiatore “a misura d’uomo”, con segni distintivi come la valigia e la sciarpa al collo; volge lo sguardo verso viale XXIV maggio, lasciando alle spalle la stazione e i binari “che arrivano da lontano”. Presenti alla manifestazion: Giulio Treggiari, presidente del Rotary Club di Foggia, Luigi Miranda, presidente del consiglio comunale di Foggia, Antonio Melillo, sindaco di Faeto, Luigi Palombella, governatore del distretto Rotary International 2120, don Bruno Pascone della chiesa della stazione, Leo Rizzato, rappresentante dei Fratelli della Stazione (che accudisce i senza fissa dimora), a cui è stata affidata la custodia della statua. Il monumento omaggio a quanti sono partiti e poi tornati, è anche il simbolo di una città che deve far tesoro delle intelligenze e delle esperienze di chi a Foggia arriva per trovare una casa e un futuro. “Siamo molto orgogliosi del maestro Scarinzi – dichiara il primo cittadino di Faeto Antonio Melillo – per noi tutti, qui in paese è semplicemente Dino, che con la sua umiltà, disponibilità, garbo e apertura mentale, non ha mai tradito le sue origini, portando un po’ della sua 'faetanità' in ogni sua opera”.


infotel: 080.5237410