NEWS DAL MONDO
MARTEDÌ 01 LUGLIO 2014 18:22 « Indietro
PUGLIA REGINA DELLA SETTIMA ARTE

Sono iniziate ieri e finiranno sabato le riprese di “Il racconto dei racconti”. Il lungometraggio si rifà a "Lo cunto de li cunti": le novelle per bambini dello scrittore napoletano Giambattista Basile, edite tra il 1634 e il 1636. Il film è diretto dal regista di “Gomorra”, il romano Matteo Garrone. Nel cast spiccano Salma Hayek e Vincent Cassel. Secondo Apulia Film Commission – che sostiene il prodotto cinematografico – l'opera frutterà 1.020.487,60 di euro al territorio pugliese.

Tra Bisceglie e la provincia di Bari, invece, già in corso (fino a sabato 2 agosto) i lavori per “La scelta” di Michele Placido. La commedia “L'innesto” di Luigi Pirandello ha ispirato il foggiano regista (anche attore in questo suo film). Nel cast: Ambra Angiolini; Raoul Bova; Valeria Solarino. Infine un esordio: quello di Antonio Manzini alla regia di “Zio Gaetano è morto”. Fino al 12 luglio (sabato) sarà impegnato – tra Bari e Brindisi – nel racconto che vede Cristian, il protagonista, durante la sua avventura in Puglia per prendere un giaguaro. Senza tra l'altro sapere chi zio Gaetano sia. I due lungometraggi sono patrocinati da Apulia Film Commission e avranno un impatto sulla regione pari, rispettivamente, a 991.565,00 e 437.995,00 €.

Cesare Mininni




infotel: 080.5237410