EVENTI

Si è tenuta a Faeto ieri venerdì 12 ottobre presso la sala polifunzionale “Pavia Pierino” la cerimonia ufficiale di consegna del riconoscimento al valore ai Carabinieri della Caserma Stazione di Faeto, che si sono resi protagonisti di uno straordinario gesto eroico, salvando dalla furia delle neve un cittadino diversamente abile del Comune di Castelluccio Valmaggiore. Nonostante una impalpabile pioggia d’autunno, il Sindaco del Comune di Faeto, l’Avvocato Antonio Melillo, ha accolto le Autorità Civili, Militari e Religiose in piazza Gallucci. Erano presenti l’ospite d’eccezione il già Sottosegretario di Stato l’Onorevole Alfredo Mantovano, S. E. il Prefetto di Foggia dott.ssa Latella, il Generale di Brigata Claudio Vincelli, il Procuratore capo di Trani Carlo Maria Capristo, S.E. Mons. Domenico Cornacchia vescovo di Lucera, il Comandante Provinciale Carabinieri Colonnello Antonio Basilicata, il Capitano Carabinieri di Lucera Alessandro D’Errico, il Senatore della Repubblica Ing. Carmelo Morra, il Presidente della Provincia di Foggia dottor Antonio Pepe, il Consigliere Regionale avvocato Giandiego Gatta, il Consigliere della città di Bari dottor Filippo Melchiorre, il dirigente dell’ASL FG3 dottor Pica, i tre valorosi Carabinieri della locale stazione e Savino Coppolella, in arte “Saco” protagonista del salvataggio. Il corteo di Autorità e cittadini si è mosso poi lungo la via Roma per raggiungere il Monumento ai Caduti, dove la Banda “Dora Coppolella” di Castellucccio Valmaggiore ha eseguito il Silenzio e l’Inno d’Italia in onore ai caduti con deposito della corona d’alloro. Si è proseguito verso la sala polifunzionale “Pavia Pierino” dove è cominciata la cerimonia di consegna delle targhe al valore. Il sindaco di Castelluccio Valmaggiore dottor Rocco Grilli ha fatto gli onori di casa, ringraziando le autorità presenti e omaggiando l’On. Mantovano con un quadro dell’artista “Saco”. La cerimonia è stata impregnata di un’intensa commozione per la presenza contemporanea di tutti i protagonisti: il cittadino di Castelluccio Valmaggiore Savino Coppolella accompagnato da tutta la famiglia ed i carabinieri-eroi anch’essi accompagnati da mogli e figli. Per mano del già Sottosegretario di Stato Onorevole Alfredo Mantovano sono stati premiati il Comandante di Stazione Brigadiere Giovanni Lapio, l’Appuntato scelto Fernando Prencipe ed il Carabiniere scelto Cristiano Nicola. Al termine della cerimonia, la locale “Corale Nuova Provenza” ha omaggiato le autorità e tutti i presenti con canti francoprovenzali. Anna Moreno SEGUICI SU YOUTUBE http://youtu.be/cTO3c9tUw5k VAI ALLA GALLERIA FOTOGRAFICA http://www.lucaturi.it/galleria/premiofaeto/

Elvira Zammarano


infotel: 080.5237410