NEWS DAL MONDO
VENERDÌ 16 NOVEMBRE 2012 19:03 « Indietro
DOMENICA 18 NOVEMBRE LA FONDAZIONE “CIAO VINNY” CELEBRA LA GIORNATA MONDIALE DEL RICORDO DELLE VITTIME DELLA STRADA
The World Day of Remembrance for Road Traffic Victims - Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada - è stata istituita nel 2005 dall’Assemblea generale dell’ONU con l’intento di sollecitare l’attenzione pubblica sul dramma degli incidenti stradali. L’istituzione della Giornata intende anche rammentare ai governi e alle società la responsabilità collettiva di questa “guerra silenziosa”. Le cifre sono impressionanti: ogni anno oltre un milione di persone rimane vittima di incidenti stradali e ancora più elevato è il numero di chi rimane invalido. L’amministrazione Comunale, insieme alla Fondazione “Ciao Vinny” , aderisce alla Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada, assieme a tantissime altre città in tutto il mondo, promuovendo per il 18 novembre la realizzazione di un evento che simbolicamente aiuti la cittadinanza a soffermarsi e riflettere su questo gravissimo problema. Domenica prossima, dunque, numerose sono le attività in programma, realizzate dall’Amministrazione comunale in collaborazione con della Fondazione “Ciao Vinny”,: alle 11.30, in piazza del Ferrarese, il momento commemorativo aperto alla partecipazione di istituzioni, familiari delle vittime, associazioni attive sul versante della sicurezza stradale e cittadini. Per l’occasione 141 volontari, stretti in una catena umana di circa 18 metri, disegneranno il “nastro della consapevolezza” che simboleggia la strada e allude alle persone che ogni ora nel mondo perdono la vita in incidenti stradali. Da domani, e fino a lunedì, inoltre, sulla facciata di Palazzo di Città, sventolerà un banner che ricorda ufficialmente l’adesione dell’Amministrazione comunale alla Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada. In cooperazione con gli organizzatori di Half BariMarathon 2012, ai partecipanti alla competizione podistica in programma domenica mattina verranno distribuiti 1000 “nastrini della consapevolezza”, spille in stoffa di colore nero, con strisce di mezzeria, affinché gli atleti possano indossarli durante la maratona in segno di adesione alla Giornata. In collaborazione con il Comitato Angeli Ribelli, l'associazione aMichi di Michele Visaggi, l'associazione Mimmo Bucci In 200 esercizi commerciali della città, infine, verranno distribuiti gratuitamente i “nastrini ” insieme a delle cartoline, realizzate per l’occasione, che riportano la poesia di Heathcote Williams “Autogeddon” dedicata alle vittime della strada.

infotel: 080.5237410