NEWS DAL MONDO
MARTEDÌ 16 AGOSTO 2011 11:37 « Indietro
FERRAGOSTO 2011: DIVERTIMENTO NELLA SPIAGGIA VICINO CASA E LE FORZE DELLORDINE VIGILANO PER LA SICUREZZA
E’ un Ferragosto senza soldi quello vissuto quest’anno dalla maggior parte degli italiani. Per divertirsi quindi serve ingegno e spirito di adattamento. In questo i baresi sono i numeri uno: in pochi minuti organizzano tavolate immense stracolme di ogni “bendiddio”, si divertono giocando a carte, compilando griglie di cruciverba, ascoltando la radio, tutto a poca distanza da casa. Il Ferragosto barese si svolge sulle principali spiagge cittadine, perché la benzina costa cara e perché tutti vanno lì, non si è mai soli. Sotto gli alberi a Torre Quetta è tutto un tintinnare di “tielle” di piatti tipici, forse non troppo estivi ma buoni da leccarsi i baffi. Focacce extra large, torte di ogni tipo, pasta al forno, panini, tramezzini, bibite a fiumi, caffè freddo e gelati: non ci si fa mancare proprio niente. Perché la crisi a tavola non può proprio entrare, non sulla tavola dei baresi. “Vuoi sapere quanto mi è rimasto nel portafoglio?” ci chiede un signore “ti faccio vedere cosa significa la crisi!” insiste. Ma oggi è festa nonostante la crisi delle borse, la gente vuole divertirsi. Allora si balla a Pane e Pomodoro e nella spiaggia di San Francesco all’Arena. Giovani e meno giovani si dimenano al ritmo dei tormentoni estivi, e chissenefrega del caldo quando tutti sorridono felici. I più piccoli si divertono a zigzagare in un grande serpentone, un po’ come il trenino di Capodanno ma con i piedi nella sabbia. Intramontabile il mito dei gavettoni, non mancano tra gli adulti così come tra i bambini. Dietro le quinte del divertimento, c’è sempre chi vigila sull’incolumità dei cittadini. La Guardia Costiera ha organizzato per il weekend di Ferragosto dei controlli straordinari della costa. Nei periodi di maggior affollamento delle spiagge è più elevato il rischio di incidenti. Per questo a bordo delle imbarcazioni era presente un’unità speciale per il salvataggio dei bagnanti in difficoltà. A terra invece i Carabinieri hanno pattugliato le strade più trafficate nei pressi del mare ed il centro cittadino praticamente deserto. VAI ALLA GALLERIA FOTOGRAFICA http://www.lucaturi.it/galleria/ferragosto11/

infotel: 080.5237410