NEWS DAL MONDO
VENERDÌ 11 MARZO 2022 16:22 « Indietro
EMERGENZA UCRAINA: FARMACI RACCOLTI IN FARMACIE BARESI D’INTESA COL COMUNE DI BARI

La giunta comunale ha deliberato l’approvazione del protocollo tra Comune di Bari, Ordine interprovinciale dei farmacisti della provincia di Bari e Federfarma Bari per la raccolta e il trasferimento di kit farmaceutici alla popolazione ucraina. A causa della prosecuzione del conflitto bellico scoppiato in Ucraina e facendo seguito alla volontà di gran parte della cittadinanza di supportare con iniziative solidali il Paese travolto dalla guerra, si è raggiunta un’intesa con l’Ordine dei farmacisti e Federfarma finalizzata a raccogliere e spedire medicinali secondo le necessità indicate dal Ministero della Salute.

Il protocollo prevede l’impegno da parte delle farmacie aderenti di predisporre tre tipi di kit farmaceutici, di costo diverso a seconda delle donazioni effettuate dai cittadini:

  • kit 1: 125 ml iodio povidone - o equivalente -, paracetamolo 500 (bustine, compresse o supposte) e due garze 10x 10 (circa 15€)
  • kit 2: loperamide cp, due garze 36x40, due garze sterili 12cm o 10 x 2m, un paracetamolo 500 in bustine (circa 20€)
  • kit 3: paracetamolo 500 compresse (circa 5€).
  •  

I cittadini potranno acquistare i kit che resteranno presso la farmacia: ogni quattro confezioni donate, le farmacie aderenti all’iniziativa ne doneranno una ulteriore.

Federfarma Bari e l’Ordine dei farmacisti organizzeranno, con la collaborazione di distributori intermedi e con cadenza periodica, la spedizione dei medicinali presso la sede di stoccaggio messa a disposizione dalla Regione Puglia.

 

Il Comune di Bari, invece, si impegna a promuovere e divulgare l’iniziativa e a pubblicare sul sito istituzionale il prospetto riepilogativo mensile con l’indicazione del numero complessivo di kit acquistati/donati.

Attualmente le farmacie aderenti sono:

  • Fullone, in via Dante Alighieri 58
  • Balenzano, in via Brigata Bari 126
  • Rosucci, in viale Orazio Flacco 11/b
  • Divincenzo Buccino, in via Lattanzio 10
  • Armenise, in via Loiacono 15
  • De Marco, in via Salapia 2
  • Sbiroli, in via Putignani 40
  • Lozupone, in via Crispi 99
  • Fabbroni, in via Caldarola 60 bis
  • Calabrese, in viale Salandra 23
  • Fantozzi, via Giulio Petroni 45
  • San Girolamo, strada Tomasicchio 11
  • Noya, via Napoli 140
  • Loiacono, piazza Umberto I 88 (Carbonara)
  • Farmacia della Posta, via Nicolai 81
  • Catucci, via Lucarelli 60
  • Solazzo, via Fanelli 213
  • Catalano, via Bruno Buozzi 27
  • De Leonardis           , piazza Europa 37
  • Bellocchi, via Generale Giovanni Valle 11 (Palese)
  • Antuofermo, via Sagarriga Visconti 102
  • Einaudi, viale Einaudi 31/a
  • Frontera, via Matarrese 11

L’iniziativa è ovviamente aperta ad altre farmacie intenzionate a partecipare, i cui nomi saranno puntualmente comunicati da Federfarma e dall’Ordine dei farmacisti.


infotel: 080.5237410