NEWS DAL MONDO
DOMENICA 04 APRILE 2021 04:51 « Indietro
L’ARTE DI GIOVANNI GUGLIELMI, UN VERO MAESTRO DELLA FOTOGRAFIA

Di Giovanni Guglielmi, a cento anni dalla nascita, cosa rimane piu’ impresso nel ricordo comune: il tratto dell’impareggiabile artista della macchina fotografica o quello umano, immerso in un’anima popolare quasi avvinghiata alla terra, alla natura, agli uomini con tutte (nessuna esclusa) le loro passioni? Per chi ha conosciuto Giovanni, la risposta non puo’ che essere univoca e immediata: s’è trattato di un percorso che per una vita intera ha segnato e indissolubilmente legato la passione per la fotografia a quella per le cose semplici della nostra Terra. La famiglia, l’amicizia, la convivialità. E poi quegli scatti che sembravano partire dall’anima, protesi a immortalare bagliori, luci, impressioni e situazioni che ai piu’ sfuggivano ma che il “maestro” coglieva con disarmante naturalezza. Un albero (spessissimo un mandorlo) e il suo obiettivo: un’ espressione sublime di arte e ricercatezza pur nella semplicità del soggetto. A distinguere le sue foto, assolutamente mai banali, l’attenzione per la luce, l’angolazione giusta e il giusto riverbero. E cosi per un trullo, una strada di ciotoli, un carretto trainato da un cavallo. Scene della sua campagna, della sua gente, della sua Castellana Grotte. Stessa attenzione anche per le scene immortalate da Giovanni Guglielmi al Concilio Vaticano Secondo o quando sotto al suo obiettivo passavano illustri politici ( a cominciare da Aldo Moro, suo grande estimatore.) Ma alla fine, era sempre alla sua gente e alle cose semplici della sua adorata Puglia che Giovanni tornava. Agli affetti piu’ cari, alla sua famiglia, agli amici. E senza mai l’alterigia di chi possedeva un talento, immenso e naturale, che lo avevano elevato al rango di “artista della fotografia”.

                                                                                                                                                                                                                                                LUCA TURI


infotel: 080.5237410