NEWS DAL MONDO
SABATO 27 MARZO 2021 16:17 « Indietro
BARI: VOUCHER FINO A 10 EURO PER L’UTILIZZO DEI TAXI DA PARTE DI OPERATORI SANITARI, OVER 65 E PERSONE CON APPUNTAMENTO PER VACCINAZIONE
Si tratta di una misura sperimentale, redatta nell’ambito del più ampio programma sulla mobilità M.U.V.T (Mobilità Urbana Vivibile e Tecnologica), che intende sostenere alcune categorie di persone che sceglieranno di usufruire del servizio taxi per i propri spostamenti.
Da lunedì prossimo, quindi, sarà possibile richiedere l'erogazione di voucher dell'importo massimo di € 10 per l'acquisto di una corsa in taxi. Il contributo sarà pari al 50% del valore della corsa, fino a un massimo di € 10.
Ai fini dell’erogazione del voucher, il pagamento dovrà essere effettuato esclusivamente tramite Carta di Credito, Carta di Debito (bancomat), carta prepagata o altri metodi di pagamento elettronici intestati al soggetto richiedente. In caso contrario il voucher non potrà essere erogato, e il passeggero dovrà pagare il costo dell’intera corsa.
La misura è riservata alle seguenti categorie:
· soggetti che devono sottoporsi alla vaccinazione anti Covid-19 in uno degli hub cittadini, limitatamente alla corsa andata/ritorno verso il centro vaccinale indicato nella prenotazione;
· over 65 residenti a Bari;
· donne residenti a Bari che hanno necessità di spostarsi nella fascia oraria dalle ore 21.00 alle 6.00, compatibilmente con le disposizioni normative vigenti;
· personale dipendente delle strutture ospedaliere situate sul territorio di Bari, anche se non residente a Bari (per tutta la giornata, senza vincoli d’orario).
Per inoltrare richiesta sarà sufficiente cliccare sul link indicato, compilare il form e seguire le istruzioni fornite. Successivamente l’utente dovrà:
· prenotare la corsa telefonicamente allo 080 534 33 33 (Consorzio Radio Taxi Bari)
· comunicare all’operatore anche il codice fiscale, in modo tale da verificare la corrispondenza tra beneficiario e voucher “MUVT in Taxi”. Conclusa la verifica, l’operatore comunicherà al tassista che il passeggero della corsa è beneficiario del voucher “MUVT in Taxi” e l’importo relativo.
· al termine della corsa, pagare solo la quota eccedente a suo carico.
Inoltre, in sede di confronto tra Comune e cooperative dei tassisti, queste ultime hanno proposto di adottare una tariffa valida per tutti gli utenti, indipendentemente dal voucher chè ne facciano espressa richiesta, pari a € 10 per tutte le corse effettuate nelle seguenti aree urbane: Carrassi, Japigia, Libertà, Madonnella, Mungivacca, Murat, Picone, Poggiofranco, San Nicola, San Pasquale, Fesca, San Girolamo, Stanic e Marconi.

infotel: 080.5237410