NEWS DAL MONDO
MERCOLEDÌ 18 NOVEMBRE 2020 10:24 « Indietro
LA REGIONE PUGLIA VERSO LA ZONA ROSSA. ECCO LE EVENTUALI RESTRIZIONI

La Puglia potrebbe essere la settima regione a entrare in zona rossa.

A confermare l'ipotesi è l'alto numero giornaliero degli infetti al Covid-19 ma, in ogni modo, bisognerà attendere l’analisi dei dati da parte della task force del Ministero della Salute.

Ecco elencate le nuove restrizioni per una eventuale zona rossa:

1) chiusura di bar e ristoranti, 7 giorni su 7.

L’asporto è consentito fino alle ore 22.

Per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni.

Chiusura dei negozi, fatta eccezione per supermercati, beni alimentari e di necessità.

Restano aperte edicole, tabaccherie, farmacie e parafarmacie, lavanderie, parrucchieri e barbieri.

Chiusi i centri estetici.

2) Didattica a distanza per la scuola secondaria di secondo grado, per le classi di seconda e terza media.

Restano aperte solo le scuole dell’infanzia, le scuole elementari e la prima media.

Chiuse le università, salvo specifiche eccezioni.

3) Sono sospese tutte le competizioni sportive salvo quelle riconosciute di interesse nazionale dal CONI e CIP.

Sospese le attività nei centri sportivi.

Rimane consentito svolgere attività motoria nei pressi della propria abitazione e attività sportiva solo all’aperto in forma individuale.

Chiusi musei, mostre, teatri, cinema, palestre, attività di sale giochi, sale scommesse e bingo.

4) Per i mezzi di trasporto pubblico è consentito il riempimento solo fino al 50%, fatta eccezione per i mezzi di trasporto scolastico.


infotel: 080.5237410