NEWS DAL MONDO
MERCOLEDÌ 28 MAGGIO 2008 15:14 « Indietro
STRAPPATO AI GENITORI, IL PICCOLO DAVIDE LOTTA TRA LA VITA E LA MORTE
Non riesce a trattenere le lacrime Maria Rita la mamma del piccolo Davide piegato dalla sindrome di Potter. Suo figlio, ha appena un mese e lotta tra la vita e la morte. Come se non bastasse il tribunale dei minori di Bari ha deciso che lei e suo marito Massimo non sono all’altezza di fargli da genitori. Sottrazione della podestà genitoriale. Così hanno deciso e così è stato. Il piccolo da Foggia, è stato portato a Bari all’ ospedale Giovanni XXIII per essere sottoposto a dialisi. Davide sta meglio ma il suo quadro clinico resta difficile.

infotel: 080.5237410