NEWS DAL MONDO
LUNEDÌ 12 MARZO 2018 20:32 « Indietro
UCCISO PREGIUDICATO A CATINO: FERITA LA COGNATA CON UNA MAZZA DA BASEBALL

Omicidio questa sera nel quartiere Catino, alla periferia di Bari. E’ stato ucciso a colpi di pistola il 43enne Antonio Scaglioso. Con precedenti penali, sorvegliato speciale è ritenuto vicino ad un clan della città. Il delitto è avvenuto intorno alle 18, a pochi passi dalla chiesa San Nicola. I sicari l’hanno colpito alle spalle. L’uomo si è accasciato finendo con il volto per terra mentre cercava probabilmente di entrare in un portone. Inutile il tentativo del 118 di rianimarlo per salvargli la vita. Quando i sanitari sono arrivati sul posto il cuore di Scaglioso aveva già cessato di battere. Ad Enziteto, in via della felicità, con ogni probabilità contestualmente all’omicidio è stata colpita al volto e alla testa con una mazza da basball la cognata della vittima. Le condizioni della donna non sono gravi. E’ ricoverata al Policlinico di Bari: i medici le hanno diagnosticato un trauma cranico. Non si esclude che gli episodi siano collegati. Indagini in corso da parte della squadra mobile della questura di Bari.


infotel: 080.5237410