NEWS DAL MONDO
MARTEDÌ 12 SETTEMBRE 2017 12:12 « Indietro
PRODOTTI PRIVI DI TRACCIABILITA': LA GUARDIA COSTIERA DI BARI SEQUESTRA OLTRE 500 KG DI MERCE

Nell’ambito di una mirata e capillare attività di controllo sulla filiera ittica, gli uomini della Guardia Costiera di Bari hanno inferto un nuovo duro colpo nei confronti di operatori ittici che non esitano a commercializzare prodotti non in regola con le norme sulla tracciabilità.  L’attività condotta nella giornata di ieri dai militari del 6° Centro di Controllo Area Pesca di Bari ha consentito di rinvenire, all’interno di un esercizio commerciale di Torre a Mare, oltre 500 kg. di prodotto ittico vario (tra cui 200 kg. di gamberetti, 230 kg. di specie non identificabili trattandosi di pesce già sfilettato in tranci, oltre a triglie, calamari, filetto di pesce persico e cozze pelose) totalmente privo di documentazione idonea a comprovarne la provenienza, riscontrando come la commercializzazione di prodotti privi di tracciabilità sia purtroppo una pratica alquanto diffusa. Al titolare dell’esercizio commerciale è stata comminata una sanzione pecuniaria di 1.500 euro, unitamente al sequestro di tutto il prodotto illegalmente detenuto per un valore sul mercato di circa 3.000 euro. Le attività di controllo e verifica della corretta commercializzazione di prodotto ittico proseguiranno a ritmo serrato nel corso delle prossime settimane.


infotel: 080.5237410