NEWS DAL MONDO
GIOVEDÌ 18 MAGGIO 2017 17:56 « Indietro
PRIMAVERA MEDITERRANEA: LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO IN CENTRO A BARI

La Gazzetta del Mezzogiorno partecipa all'edizione 2017 di «Primavera Mediterranea» (dal 18 al 21 maggio in via Argiro, a Bari) con un tuffo nel passato, in occasione dei 130 anni dalla sua fondazione. Primavera Mediterranea, l’evento ideato e promosso da Promoverde Puglia (Associazione per la Qualità del Paesaggio e del Florovivaismo) con la collaborazione del delegato del sindaco per la Promozione del territorio, Vanni Marzulli, si propone come ogni anno come omaggio per la città per restituire agli spazi urbani quella dimensione di vivibilità e umanità perduta fra smog, cemento e alienazione, grazie ad azioni di abbellimento sostanziale fondate sul rapporto con la natura, il rispetto dell’ambiente, l’impiego di creatività e valide professionalità.

“Giardini Letterari” è il tema di questa edizione che ha il patrocinio della Biennale dello Spazio pubblico: la grande letteratura e gli autori che hanno “edificato con le parole” giardini meravigliosi a far da cornice per storie indimenticabili saranno fonte di ispirazione per i vivaisti e gli architetti autori di creazioni estemporanee di giardini in via Argiro. 

Per questo, sul prato di 5 metri per 3 - decorato da piante ornamentali - è stata ricreata un'area di lettura d'altri tempi: alcune ristampe di giornali storici del quotidiano saranno impaginate con i classici «bastoni da giornale» e messe a disposizione del pubblico, che potrà leggere (o portarne via una copia) le più importanti notizie della storia comodamente seduto su una panchina, anch'essa dal sapore antico. A completare l'atmosfera d'altri tempi, una coppia in abiti d'epoca passeggerà nell'area dei giardini di «Primavera Mediterranea» e inviterà il pubblico a recarsi nell'area lettura, dove sarà possibile fare un ulteriore viaggio nel tempo, utilizzando strumenti decisamente moderni.

Dell'allestimento del giardino della Gazzetta faranno parte anche due monitor touch screen da 50" sui quali sarà caricato l'intero archivio storico de La Gazzetta del Mezzogiorno, dalla sua fondazione ai giorni nostri.

L'archivio, per i giorni di «Primavera Mediterranea», sarà messo a disposizione del pubblico, che potrà sfogliare tutta la storia del quotidiano e dunque del mondo e della Puglia in particolare.

Scegliendo dal menù touch una data precisa, inoltre, sarà possibile vedere la prima pagina di un giorni in particolare, scoprendo - ad esempio - cosa succedeva nel mondo nel giorno in cui si è nati. La hostess e lo stewart «dal passato» inviteranno il pubblico a utilizzare l'archivio e ne spiegheranno il funzionamento.


infotel: 080.5237410